Roberto Ali – Quando un sogno diventa realta’

Nome: Roberto Ali

Nato il: 4/7/86

Professione: fumettista

Quando hai iniziato questo lavoro?

Il tutto è iniziato per passione che avevo fin da bambino, alimentando questa passione ho cercato di renderla un lavoro vero e proprio studiando alla scuola del fumetto di Milano, iniziando ai tempi a collaborare con la scuola stessa.

Nello stesso periodo ho cercato di ampliare la mia esperienza e la mia conoscenza nel campo della grafica pubblicitaria, nei fumetti e nelle illustrazioni e in studi per i giochi. Così finalmente arrivarono anche le prime pubblicazioni in Italia e all’estero.

È così difficile mantenersi facendo questo lavoro?

Si, soprattutto agli inizi quando non riesci a concentrarti solamente su quello che vorresti, ma sei obbligato a destreggiarti anche in altri lavori che mi permettessero anche di pagare da solo la scuola del fumetto senza gravare direttamente sulla mia famiglia.

Hai orari di lavoro come gli altri?

No lavorando a casa gli orari li gestisco io, spesso aspettando e approfittando dell’ispirazione del momento che mi può arrivare da qualsiasi cosa vedo o vivo durante la giornata. Infatti, molte volte sono costretto a prolungare durante la notte, anche per il problema delle scadenze da rispettare.

Cosa vedi nel tuo futuro?

Spero di riuscire a continuare a fare ciò che veramente amo, arrivando a farne un lavoro a tempo pieno.

Di cosa ti occupi adesso?

Attualmente lavoro per una casa editrice romana, per la quale ho già pubblicato in edicola “Radairk”, un seriale.

In questo momento sono in lavorazione di un paio di seriali,uno italiano,horror per un editor romano, ed uno storico per l’estero. il /i personaggi,non sono frutto della mia immaginazione ma di sceneggiatori competenti al quale è stato approvato il soggetto,io per il momento mi limito a dar vita a tali personaggi.

Al Cartoomics, la fiera del fumetto di milano, ci sarà la presentazione di “Ludovico il moro il signore di Milano” dove ho realizzato l’ultimo capitolo,sceneggiato da ALEX CRIPPA, CON COPERTINA DI GIUSEPPE QUATTROCCHI.

Vorrei complimentarmi anche con gli altri due disegnatori del volume che hanno collaborato con me, Paolo Bertolotti e Andrea Bodoni; il volume verrà presentato dal Comune di Milano con una presentazione breve del progetto.

http://www.robgallery.blogspot.com/


Leave a Reply

Your email address will not be published.