TrainDogs. Storie di uomini e donne – Fabio Palombo ospite della Factory Stendhal36

TrainDogs. Storie di uomini e donne”
29 febbraio- 9 marzo 2012
“Stendhal 36”, Via Stendhal 36, 20144 Milano – www.stendhal36.it
Per informazioni al pubblico tel. 347 9377257
Una mostra Stendhal36 e “Traindogs”
A cura di Davide Chiesa e Stefano Garoldi
www.stendhal36.it; www.traindogs.it
Orari di apertura: su appuntamento
Ingresso libero
“Tre serate per gustare.. la vita”
Fabio Palombo ospite della Factory Stendhal36  presenta “TrainDogs. Storie di uomini e donne”
Fabio Palombo
Milano- Fabio Palombo ideatore di “TrainDogs” ospite di Stendhal36. Dal 29 febbraio al 9 marzo Stendhal36 , factory attenta alle nuove forme della comunicazione e sensibile ai mutamenti della società, ospiterà tre serate il progetto “Traindogs. Storie di uomini di donne” presso il proprio spazio in via Stendhal  n°36.
Filo conduttore degli incontri è una serie di racconti di 11 righe meno qualcosa che ogni giorno vengono scritti e pubblicati su www.traindogs.it e su facebook da Fabio Palombo, direttore creativo e copy. L’idea a Palombo è venuta in treno, durante i viaggi da pendolare che ogni giorno lo portano a Milano. Prendendo ispirazione dai viaggiatori che incontra, “TrainDogs” racconta storie di uomini e donne, di quello che sono e di quello che non sono. Dei loro sogni, delle loro speranze, delle loro paure, delle loro vite. Il primo numero è uscito il 13 aprile 2010. Ad oggi sono 312 racconti.
Da un anno e mezzo “TrainDogs” è un appuntamento fisso, alle 9,30 online e gode di un vasto seguito. I suoi lettori lo aspettano, commentano, raccontano a loro volta esperienze personali, si riconoscono. E riconoscendosi, esprimono le loro emozioni. E’ una piazza virtuale in cui le persone si incontrano e si parlano. Un evento che ha luogo sul web, con punte di 1.500 lettori al giorno, 1 milione e mezzo di visite complessive e oltre 40.000 commenti.
Gli appuntamenti vedranno Fabio Palombo il 29 febbraio aprire la vernice dove sarà possibile vedere una selezione di 115 migliori “TrainDogs” stampati su tela in due versioni 40x21mt e 60×30 mt;  il 3 marzo ascoltare le sue 11 righe attraverso le voci di sei doppiatori, Simone D’Andrea, Sergio Leone, Patrizio Prata, Cristiana Rossi, Elisabetta Spinelli, Maddalena Vadacca, accompagnati dalla chitarra jazz e sudamericana di Oliviero Cerrini; il 9 marzo dare vita alla parola con il colore su una tela nel momento stesso in cui si genera. Un percorso creativo di contaminazioni, tra performance interattiva e work-in-progress, rappresentato da tavole originali del disegnatore, fumettista Mauro Moretti.
I tre appuntamenti organizzati da Stendhal 36 avranno inizio con tre diversi orari: ore 19,00 per la vernice, ore 20,00 per la serata reading e ore 21,00 per la serata interattiva tra parola e segno. Sempre nelle stesse date nel pomeriggio sono previsti degli incontri d’approfondimento con l’autore.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.